8

Dic

Samsung Nexus S con Android 2.3 presentato ufficialmente da Google

Google ha appena presentato il suo nuovo sistema operativo Android 2.3 ed il nuovo smartphone Nexus S di Samsung.

Il nuovo Samsung Nexus S montera’ un processore da 1 Ghz Cortex A8, avra’ un display da 4 pollici Super Amoled (a vetro curvo), una fotocamera da 5 Megapixel, un giroscopio e montera’ il nuovo sistema operativo Android 2.3.

La commercializzazione del Nexus S partira’ il 16 dicembre negli USA ed il 20 dicembre nel Regno Unito.
I prezzi saranno pari a $ 199 in caso di contratto oppure $ 529 privo di qualsiasi vincolo operatore.

Per ulteriori dettagli e’ possibile consultare la pagina dedicata di Google.

Sotto un filmato dimostrativo del Nexus S ed ancora piu’ in basso uno di Android 2.3

  • Luca
    8 dicembre, 2010, 13:35

    Quanto grande è Apple nei confronti di tutti gli altri!!!! Copioni!!!! Invidiosi..!!! Anche il giroscopio si sono messi a copiare!!! Ma
    Per favore..!!! Usate la vostra testa e non copiate sempre da Apple!! Che è di gran lunga la migliore!!!! E poi fa veramente sch..o come estetica sto nexua!!!! W Apple e w iPhone gli unici ed inimitabili!!!

  • daniele
    8 dicembre, 2010, 16:41

    anche io ho un iphone 4….ma non capisco certi commenti tipo quello sopra di me….che significa hanno copiato anche il giroscopio??? mica è un diritto unico di apple mettere il giroscopio….allora secondo la tua teoria nessun telefono apparte nokia(che se non ricordo male è stata la prima) dovrebbe avere una fotocamera….oppure nessun dispositivo apparte samsung dovrebbe avere le suonerie polifoniche….dicesi lo stesso per lo schermo a colori(che non ricordo chi l’ha lanciato per primo) e l’altro migliaio di tecnologie che sono nate prima ancora che alla apple gli venisse in mente di creare cellulari…..la tecnologia va avanti e se a un telefono viene aggiunta un implementazione utile è normalissimo che successivamente anche altri device l’avranno…..a sempre funzionato cosi…

  • Paolo
    8 dicembre, 2010, 17:44

    Non è il giroscopio, la fotocamera, ecc. Il punto è che gli smartphone di ultima generazione sono smaccatamente una copia (più o meno fedele) dell’idea di apple. A questo punto dovrebbe sorgere spontanea la domanda: meglio l’originale o una copia? A meno che la scelta sia solo una questione di soldi… in quel caso tutto è legittimo!

  • Maurizio
    10 dicembre, 2010, 08:16

    @daniele: a parte la forte passione di Luca x iPhone, ke ormai mi pare scontata 😉 , quello che credo volesse dire non è che la concorrenza non possa copiare da Apple, ma che semplicemente da qualche tempo a questa parte sta facendo quasi solo quello. Ed io sono d’accordo: è un dato di fatto che colossi come Nokia stiano perdendo quote di mercato, e che l’unico a crescere ultimamente sia Android, che a parte una filosofia “open” è di fatto molto orientato a clonare soluzioni già viste su iOS… In pratica su piattaforme mobile negli ultimi 2-3 anni Apple ha innovato parecchio, gli altri sono corsi dietro (spesso in modo meno soddisfacente…)
    Bello Android 2.3: si potrà installare su quqlsiasi terminale con android 2.2? che su iPhone 4 (e 3gs) dalla rel 3 alla attuale 4.2 non c’è stato bisogno di cambiare terminale x avere gli aggiornamenti senza peraltro perdere in performance… MAH…

  • U2Alberto
    10 dicembre, 2010, 09:01

    quindi secondo voi sono tutti una copia del vostro iphonino? oddio ma per favore … non mi risulta essere il primo smarthphone nato o sbaglio? poi hw a parte … secondo voi android è una copia di ios?
    siete spudorati nel voler convincere voi stessi e poi luca … sei lo stesso che su un forum di android dopo innumerevoli caxxate sei scappato? da come parli sembra di si …

  • Maurizio
    10 dicembre, 2010, 12:10

    @U2Alberto: almeno per quel che mi riguarda, quando dico “… molto orientati a clonare soluzioni già viste su iOS”, non intendo “è una copia di iOS”, intendo che siamo in un periodo in cui le soluzioni partono da modelli “simil-iOS” e poi portano variazioni.
    Questo è sostanzialmente un peccato, perchè si assiste al solito fenomeno per cui a fronte di un’idea vincente, la maggior parte delle idee concorrenti per diversi anni si ispirano a quella anziché creare una reale innovazione.
    Ma non c’è niente di strano, e neppure capita solo con i telefonini…
    Faccio un esempio molto banale: le schermate che danno accesso alle applicazioni degli smartphone; magicamente dal 2007 ad oggi son spuntati come funghi su altri os gli insiemi di quadratini con i bordi arrotondati che se gli tocchi sopra avviano l’applicazione stessa…
    Chi ha forse tentato di cambiare qualcosa (e vedremo se otterrà successo) forse è MS, la cui impostazione di win phone 7 mi pare differente dalla marmaglia di soluzioni di altri competitor…

  • Stefano
    15 dicembre, 2010, 15:24

    Non sono la copia di Imerphone perche’ la apple fa sistemi ottusi e chiusi che senza i loro itunes e merdate varie non servono a nulla. Poi le porte lo standard mondiale e’ micro USB non il connettore loro anni 80. Ora e sempre W Android!

  • Simone
    21 dicembre, 2010, 08:57

    Se luca e’ giovane puo’ essere scusato il suo entusiasmo, in caso contrario e’ solo l’esternazione di un fanboy per nulla obiettivo. Vorrei ricordare che se si deve per forza parlare di scopiazzature l’iphone e’ una copia smaccata del nokia 7650, il primo smartphone degno di tale nome che guardacaso col suo symbian ha gettato le basi per molte soluzioni poi adottate e ovviamente iperpotenziate da apple. Sono da sempre un appassionato della mela (credo di essere stato tra i primi italiani ada avere in mano un iigs ed un classic – quello vero, quello in bianco e nero), continuo ad esserlo avendo in casa 4 computer mac ed un iphone 3gs, ma gli isterismi a tutti i costi mi danno noia. Caro passionista dell’iphone, che mi dici della scarsita’ della cosa piu’ importante in un telefono, ovvero la parte…telefonica? Mica ci vorrai dire che trovi eccezionale l’iphone come ricezione e qualita’ audio vero? vogliamo poi parlare di quel piccolo scherzetto dell’antenna farlocca sul 4? Oppure ancora vogliamo parlare del fatto che il caro zio steve ha bloccato questo telefono in modo tale che se ci voglio fare qualcosa di piu’ dell’installare l’app per calcolare il peso ideale mi devo sbattere per jailbreakarlo. Vi confesso che dopo aver messo le mani su un galaxy s m’e’ venuta voglia di prendermi proprio il nexus e di abbandonare la strada dell’iphone (il 4 l’ho lasciato dov’era, e l’ipad regalatomi dal mio sponsor l’ho venduto dopo due ore di utilizzo). L’iphone potenzialmente potrebbe essere l’acme della scienza telefonica, peccato che grazie alle fisime ed alle disattenzioni puramente commerciali di jobs sia solo uno dei tanti…

  • debora orlandi
    25 dicembre, 2010, 10:23

    io sto avendo grossi problemi con i phone 4 …non riesco a effettuare e ricevere chiamate…e sono al secondo i phone che cambio…credo saro’ costretta a cambiare proprio marchio…

  • Nicola
    27 dicembre, 2010, 12:40

    Ecco l’esperienza che confuta la teoria!
    Come ci ha testimoniato Debora, l’i_phone 4 è tutto fuorchè un cellulare, visto che non gli riesce di fare ciò per cui è stato creato: TELEFONARE!!! E che farsene allora di un cellulare che non telefona? Cazzeggiare donando denaro per acquistare decine e decine di applicazioni da i_tunes, tanto se poi si deve fare una chiamata c’è sempre il buon vecchio nokia da 30 euro.

  • alessio
    4 gennaio, 2011, 15:11

    @Luca: il giroscopio è un brevetto di Dio

  • Rino
    10 gennaio, 2011, 21:56

    Ragazzi io mi stò per comprare un Galaxy S, e con tutto rispetto credo che Iphone abbia dato l’idea ma poi si è chiusa nel proprio guscio. Gli altri invece hanno cercato di avanzare il tutto semplificando le modifiche possibili e rendendo l’utente più padrone del mezzo.
    Ripeto L’iphone e stato il primo come uscita e primo come sistema però e rimasta lì.
    Galaxy S secondo me e il telefono del momento. Unica pecca forse i materiali costruttivi, Ma credo che si farà perdonare per le prestazioni.

  • 14 gennaio, 2011, 23:23

    quante idiozie in una pagina sola.

    è inconfutabile che tutti i telefoni di oggi “copino” l’iphone.
    è lo smart-phone per eccellenza (non un telefono).
    può avere tutte le magagne volete (problema di antenna, imperfezione nel sonoro, connettore “vecchio” – quale telefono cellulare non ha di questi problemi?) ma è indubbio che ha rivoluzionato il mondo dei cellulari:
    assenza di tastiera, multi-touch (che funziona bene), giroscopio-accelerometro, app-store abbinato,… sono solo alcuni esempi delle cose che nessun telefono aveva prima di iphone.

    se compri un iphone per telefonare, sei un fesso. l’iphone è uno smartphone, un sistema tra telefono e palmare: videochatti, leggi email, navighi sul web, giochi, ascolti musica, guardi video e foto, ti connetti a social network, trovi indicazioni stradali… e scarichi un sacco di applicazioni che ti permettono di fare quasi di tutto… e tu vuoi solo telefonare? ma sei un idiota.
    l’iphone non è nato per farti telefonare: è la funzione accessoria con la quale si è voluto piazzare il prodotto sul mercato per inserirlo nel mercato dei cellulari.

    lo stesso per ipad.
    esistevano già lettori di ebook prima (vedi kindle). ma con ipad anche questi sono stati sconvolti: è un incrocio da un lettore di libri e un tablet o mini pc (o meglio un simil iphone): giochi-video-foto-email-browsing-office-appstore.
    e infatti tutti ora sfornano tavolette magiche.
    e non dite che è inutile, tentando di paragonarlo a un pc. perché ipad non vuole sostituirsi a un pc. quel lavoro lo lascia fare ai sui fratelli mac-book.

    lo stesso concetto che si è portato sul cellulare, lo si è portato sull’ebook-reader. e lo si vuole ora trasferire alle tv!

    connettore vecchio? l’universal doc? è difficile da cambiare visto che tutti gli ipod, iphone, ipad ne sono dotati ed esistono miriadi di accessori impostati su quello. quante aziende vuoi far fallire?
    ma non ti preoccupare è in fase di studio il modo di inserire le prese usb standard anche su iphone per seguire le norme internazionali di standardizzazione. oppure di eliminarle completamente, con super batterie o carica batterie a induzione.

    nokia 7650 = iphone? il primo è un telefono che tenta di fare il palmare. l’altro è un palmare che permette anche di telefonare.

    problema antenna? mah. in italia funziona bene. è in america che “perde” segnale, in quanto le frequenze usate per le reti cellulari sono differenti. ahime, la apple non ha previsto proprio tutto, ma gli altri telefono non ne sono mica privi di problemi simili. solo che non fanno notizia.

    non riesci a telefonare con iphone? prova a cambiare operatore o a ricaricarti la scheda! è il modo più semplice di risolvere il problema. se no usa le cabine del telefono.

    jailbreakare un iphone? dopo aver speso tutti quei soldi, avendo a disposizione un sacco di funzioni e un sacco di applicazioni non sei ancora soddisfatto del tuo acquisto? perché? sei forse scemo? vuoi che ti prepari anche il caffè e ti pulisca il c***?

    itunes di mxxxa e che schifo il “sistema chiuso” di apple? grazie a quel sistema i prodotti apple sono molto stabili, funzionanti, e poco soggetti a virus.
    certo, apple è un’azienda e vuole guadagnare anche qualcosa. ma vende pc-smartphone-tablet oltre a os. il bello è che se accetti di entrare nel loro universo tutto funzionerà bene!
    non mi risulta che chi crea Android venda telefoni, pc, o quant’altro… che senso avrebbe rendere chiuso il sistema Android? guarda cosa è successo a win-mobile.
    tra i due sistemi Apple e OpenSource? io scelgo mac come computer, perché lavoro con il computer. scelgo Android come telefono, perché mi diverto a esplorare e pasticciare col cellulare. scelte e possibilità.

    a me piaceva nokia… quando mi faceva telefoni con t9, con cover intercambiabili, con menu animati, con loghi operatore sostituibili, di dimensioni sempre più comode e tascabili: insomma quando in ogni telefono nuovo trovavo una grande novità. bei tempi. tempi in cui tutti copiavano da nokia.
    apple bastarda ha chiuso questo periodo, presentando il suo concetto di cellulare (non-più-solo-cellulare). e questo concetto ha vinto su tutti perché era diverso da nokia, nuovo. non vedo l’ora che nokia apra una nuova era con un nuovo concetto di telefono perché altrimenti mi tocca andare in giro con una borsetta da donna per portarmi con me l’iphone.

  • PAOLO
    18 marzo, 2011, 00:26

    solo per essersi firmato dio significa quanto è idiota e pieno di se…..ma prima o poi, con quel modo di parlare e fare il saccente, qualche manata sulla faccia la prendera’ di sicuro….ed allora…..cambiera’ toni….lo spero per lui.

  • marcoè
    20 marzo, 2011, 21:19

    caro dio, nella tua infinita saggezza, che in questo caso è palesemente venuta a mancare, perchè ti ostini a styare dietro ad un telefono dittatore, dove tu non hai il controllo su nulla, nemmeno sulla batteria…
    siamo nel 2011 le dittature sono finite, il mondo è libero e tu cosa fai? ti schieri con un’azienda che ti imbriglia in app che, seppur belle quanto vuoi e l’ammetto, sono sempre gestire direttamente da loro…
    ah, ti volevo dire che tutto è una miglioria del passato, quindi android non è una copia, ma un concorrente o una migliria di IOS.
    “l’iphone non è nato per farti telefonare: è la funzione accessoria con la quale si è voluto piazzare il prodotto sul mercato per inserirlo nel mercato dei cellular”
    e allora perchè i-PHONE? se non telefona chiamalo I-DIO… io non capisco perchè voi con l’i.phione dovete buttare merxa gratuitamente, sarà che forse vi ha dato fastidio spendere dei soldi per un telefono che non telefona? oppure per un telefono che è solo uno status symbol da esibire come si fa con un paio di scarpe? Io ho un telefono da 160 Euro con android e ci faccio lo stesso che ci fai tu con uno da 700, spiegami cos’ha di meglio il tuo telefono’ i giochini? ah… i giochini… la fotocamera? se voglio fare foto le faccio con una macchina fotografica, poi? internet veloce, ce l’ho, facebook? ce l’ho, il gpsP? ce l’go con navigatere garmin incluso nel telfono, poi… che altro?

  • franco
    22 marzo, 2011, 15:19

    Vorrei soltanto dire che il touch screen htc lo ha inventato ben 10 anni fa……dove era apple?

  • Mi pento
    10 giugno, 2011, 21:44

    Ho l’Iphone 4 e l’Ipad 2 mi pento di averli comprati sono davvero molto limitati e molte volte ho difficoltà a svolgere il mio lavoro con gli altri che montano o Windows o Android, mi dispiace ammetterlo ma sono troppo legati a se stessi, mentre mi ricredo su Android, personalmente preferisco asus transformer da Samsung, finalmente parlo con il mondo addio Apple

Scrivi un commento