iPhone 5

iPhone 5? una bufala o Apple sta costruendo realmente questi dispositivi? Anche in piena estate continuano i rumors su iPhone 5, pure in questi giorni di festa, questa volta la notizia non arriva dagli Stati Uniti d’America o dal Giappone, ma dalla Germania.

Pare che all‘aereoporto di Monaco di Baviera e Osnabruk, stando a quanto segnalato dalle autorità competenti , il 21 luglio scorso è sono stati sequestrati cinque dispositivi iPhone 5 che provenivano da un paese turco. Le dichiarazioni rilasciate dalla dogana sono molto poche, ma si sa per certo che le due persone che trasportavano gli smartphone, probabilmente dell’azienda di Cupertino, non arrivavano né dal Giappone, né dalla Cina.

Purtroppo ancora non è stata accertata l’originalità del dispositivo , dunque non si sa se è un clone cinese o un prototipo proveniente da qualche azienda satellite di Apple.

La stessa azienda di Cupertino sta effettuando gli accertamenti necessari per capire da dove provengono questi dispositivi confiscati, se sono usciti da qualche azienda in Taiwan o se sono semplicemente dei cloni fatti in Cina ( un hiPhone 5, già in vendita da qualche giorno in territorio cinese al prezzo di circa 20 dollari statunitensi  o di 90 per la versione completa).

In attesa di avere altre informazioni da parte dall’impresa di Steve Jobs o dalla dogana dell’aeroporto, vi lasciamo con il dubbio e la libertà di pensare che gli iPhone sequestrati sono vero, oppure falsi. Fake o clone? Perché è stata tenuta nascosta la notizia fino ad oggi? Lo scopriremo molto presto, l’Apple è a lavoro per scoprirlo.