19

Apr

I concept di iPhone4G – Episodio 1

I concept di iPhone4G - Episodio 1

Oggi vogliamo introdurre una nuova rubrica in cui, come si può già evincere facilmente dal titolo, andremo ad analizzare i vari concept di iPhone 4G in questi mesi apparsi nella rete, con relative caratteristiche e voto finale espresso dalla Redazione di iPhone4.it, sperando di coinvolgere anche voi utenti nel dare un giudizio.

Vogliamo cominciare dal concept più realistico mostrato fino ad oggi, e che, anzi, sembrerebbe essere addirittura il vero iPhone4G, secondo alcuni esperti. Per vederne ulteriori foto potete visitare la pagina in cui Gizmodo afferma con sicurezza che NON si tratterebbe di un fake. Le cose da notare sono molteplici: innanzitutto, è evidente un design pulito ed elegante con retro piatto; poi, si nota la presenza della fotocamera frontale e dei soliti tasti a cui siamo già abituati, dal design leggermente diverso rispetto a quello di iPhone 3G e 3GS.

Nella pagina di Gizmodo sono presenti anche alcune comparazioni tra il presunto iPhone 4G e un 3GS.

Che dire? Potrebbe essere un fake, o una di quelle solite copie orientali, ma raramente abbiamo visto un concept (o una copia che sia) convincere così tanto gli esperti.

A noi, personalmente, è piaciuto molto.

Voto iPhone4.it: 9.5/10

  • reb.
    20 aprile, 2010, 15:05

    Credo che la valutazione sia eccessiva. secondo me è un 6,5/7. Credo anche che sia un fake (o meglio una trovata commerciale del sito gizmodo), perchè la storia non mi convince. Dimentichiamo che i prodotti apple hanno un forte legame tra loro (family feeling) e questo si discosta non poco dal marchio Apple, pertanto credo che sia molto più simile all’ipad che a questo “prototipo” che assomiglia più allo stile vecchio Nokia (Tipo N81). Il design che contraddistingue apple (sempre secondo me) non è presente in questo iphone, i tasti tondi del volume sono antiestetici e grossolani. Per ultimo ma secondo me più importante la serigrafia sul retro: perchè inserire XX nella capacità di memoria? (abbiamo mail visto un prototipo con un marchio? chi lo sviluppa non lo sa?) La apple poteva inserire la giusta stampa con cod 00000 e non xxxx? Poi un prodotto in fase di sviluppo che non ha neanche un graffio, o difetto?? Poi la lettera a gizmodo datata 19 Aprile pubblicata lo stesso giorno sul sito (fossero anche veloci le poste americane) ma non credo che in giornata riescano a consegnare la posta (fax non è, essendo a colori). il tutto mi lascia perplesso sull’autenticità

Scrivi un commento