I video di iPhone 4 ed iMovie

Una delle maggiori innovazioni apportate da iPhone 4, ed una delle caratteristiche che più ha colpito gli utenti, è sicuramente quella riguardante il nuovo supporto dedicato alla registrazione di video. Grazie alla fotocamera da 5 megapixel, infatti, il nuovo device di Apple ci permetterà di registrare video in HD (720p), per la prima volta nella storia del melafonino.

Ma andiamo con ordine.
All’interno del nuovo device sarà disponibile iMovie, noto software di editing video già presente nelle versioni desktop dei prodotti Apple. Col programma sarà possibile esportare i video a tre risoluzioni differenti: 360p, 540p e 720p, per salvarli in base alle nostre esigenze di spazio/qualità.

Col nuovo software, inoltre, sarà possibile avere numerose opzioni di editing video: si potrà tagliare, aggiungere testi, aggiungere immagini, tracce audio, effetti, dissolvenze, e moltissime altre cose.

Il programma costerà, almeno parlando del mercato statunitense, 4,99$ (probabilmente, come di consueto, convertito 1:1 sul suolo europeo).

Dalla nostra, non vediamo l’ora di provare il nuovo iPhone 4 e la registrazione di video, che promette davvero considerevoli migliorie rispetto alle versioni precedenti.