2

Dic

iPhone? Un prodotto di nicchia condannato a soccombere ad Android, ecco cosa ne pensa Katherine Noyes di PCWorld

La giornalista Katherine Noyes di PcWorld parlando di iPhone lo ha definito come un prodotto di nicchia che ben presto dovra’ fare i conti con un netto predominio di Android.

A detta sua il motivo di questa disfatta sara’ il fatto di essere un prodotto troppo chiuso che verra’ ben presto abbondonato dai suoi utenti che gli preferiranno sistemi operativi aperti come, appunto, Android.

A dire il vero sembrerebbe che i fatti al momento dicessero tutta’ltro: Tu cosa ne pensi?

Fonte

  • Marco
    2 dicembre, 2010, 10:29

    sono assolutamente d’accordo,sistema troppo chiuso e limitante,il mio prossimo telefonino sarà di sicuro android..

  • Claudio
    2 dicembre, 2010, 11:21

    Se si dovessero valutare le ragioni legate al software ed al sistema operativo sarà anche vero…ma vogliamo parlare dell’hardware? del design?
    Apple costruisce macchine che durano nel tempo e che sono strutturate per offrire efficienza e resistenza…. caratteristiche difficilmente riscontrabili in altri prodotti della stessa categoria.

  • Leo
    2 dicembre, 2010, 15:09

    Utilizzo computer Mac dal lontano 1994, in anni … bui … per la piattaforma, confinata veramente in un angolo anche se nettamente superiore al Window di allora. Non ho mai cambiato piattaforma, anche se sull’ambiente di lavoro sono costetto ad usare Window. Ho da poco acquistato il primo iPhone, ormai giunto ad una release accettabile, e ne sono soddisfatto pienamento (batteria a parte …).
    Penso che la competizione sia il motore universale per l’evoluzione di ogni sistema, per cui ben venga Android!

  • Marco
    2 dicembre, 2010, 15:53

    CLaudio,macchine che durano nel tempo?L’iphone 4 è il più delicato tra i telefonini ed è pieno di difetti,non mi pare un grande hardware,la batteria dura poco,le app veramente interessanti le paghi,alcuni telefoni hanno il problema dell’antenna,insomma non mi pare un granchè!!

  • Luca
    2 dicembre, 2010, 18:54

    Sta giornalista non capisce niente..

  • FRANCESCO
    3 dicembre, 2010, 00:18

    chi compra Iphone non li guaRDA NEMMENO GLI ALTRI CELLULARI.. PERCHE NON è UN CELLULARE!!!

  • xxx
    3 dicembre, 2010, 00:28

    a chi piace android di solito è uno smanettone…. che ha bisogno di un dispositivo da personalizzare il piu possibile… e gli smanettoni spesso sono squattrinati…(troppo tempo da perdere e poco a lavorare lascia un eccessivo spazio alla fantasia che deve essere in qualche modo soddisfatta)
    chi compra APPLE in generale non cerca un sistema oparativo “FIGO” cerca status symbol cerca anche moda e tendenza che come sappiamo è dettata da potenti e costosissime operazioni di marketing…APPLE è molto brava nel marketing….

    NON CREDO CHE APPLE SI PONGA IL PROBLEMA DI AVERE UNA “CONCORRENZA” anzi sta pensando a quale nuovo bisogno può inventare per i suoi clienti disposti a pagare… tanto…

  • Andrea
    3 dicembre, 2010, 14:19

    Concordo pienamente con le parole di Leo anche se sono un utente più “fresco”. Sono assolutamente soddisfatto del mio primo iPhone, il 4: il primo convincente sotto tutti gli aspetti. Ma sono altresì contento della concorrenza seria (leggasi Android) che può essere solo uno stimolo a fare sempre meglio.

  • free forum
    4 dicembre, 2010, 12:29

    xxx

    squattrinato??
    un android phone costa 600€(almeno uno decente eh…htc desire hd o samsung )

    quindi non è cosi.
    C’è chi vuole uno smartphone capace di FARE TUTTO e prende android, chi HA SOLDI DA BUTTARE e prende iphone. amen.

    A proposito ma chi ha lìiphone cosa ne pensa del pagare per avere flash gratis su altri telefoni che costano meno????

  • lorenzo
    4 dicembre, 2010, 13:45

    da possessore di iphone confermo che apple si sta lentamente scavando la fossa da sola, commettendo gli stessi errori che tanti anni fa portarono l’apple II a soccombere ai pc… semplicemente, dover fare i salti mortali per trasferire ad un altro cell (anche se si tratta di un altro iphone) un memo vocale, oppure l’essere costretti a fare il jailbreak per avere a disposizione funzionalità che sono assolutamente normali in un altro telefono, come ad esempio il bluetooth dati, è ridicolo, e arriverà il giorno in cui una linea accattivante non sarà più sufficiente, anche se il possessore di iphone medio, vale a dire chi lo compra solo perché dietro c’è una mela, continuerà ad acquistarlo senza problemi. Credo anch’io che il mio prossimo cell sarà android

  • Andrea
    4 dicembre, 2010, 16:48

    I prodotti di nicchia molto spesso sono i migliori! al momento iphone e iOs sono nettamente superiori a confronto dei cellulari con android. e lo dicono anche gli sviluppatori. Questi ultimi affermano che android è un sistema tanto chiuso quanto iOs e tutti gli altri sistemi. Credo che un sistema pienamente aperto alla comunità non arriverà tanto presto.
    In futuro apple si ritaglierà una bella fetta di mercato.. con prodotti top di gamma. Ricordo che apple ha in mano la fabbricazione di telefono e sistema, e questo vuol dire tanto. Google ha solo android e i cellulari che montano questo sistema operativo sono e rimarranno ancora per un bel pezzo dietro a Apple iPhone 4 e successivi.

  • 18 settembre, 2011, 13:56

    Potete dirvele di santa ragione come succede sempre tra i “macchisti” che hanno fatto della scelta di un brand una ragione di vita, e il resto del mondo che armeggia con Windows, Linux, Android ecc… ecc… Sono due filosofie diverse e non ne uscirete mai. Io uso tutto quindi non sono schierato.

    Però ragioniamo oggettivamente, qui si tratta di mercato e ve lo spiego in parole povere: la storia si ripete. Un tempo fu Microsoft contro Apple, oggi è Google contro Apple. Cosa succederà? mi pare ovvio che Android otterrà sempre maggiori quote di mercato fino a lasciare Apple nella sua primordiale ed eterna nicchia. Ne più ne meno.

    Steve Jobbs ha scelto di essere fuori standard: per comunicare con altri dispositivi, addirittura della stessa marca, è faticoso (per attaccare un monitor alla MiniDisplayPort ho dovuto comprare un adattatore da 40 euro… giusto per parlare concretamente).
    Apple continua a legare hardware + software, tutto chiuso come un tostapane. Questo da sicurezza e stabilità ma ci sono gli effetti collaterali. Il mercato vuole la risposta alternativa, vuole il software slegato dall’hardware, perché questo permette ai produttori mondiali di hardware semplicemente di “esistere”. Credete che Apple li uccida tutti? è impossibile. A loro serve avere un sistema operativo di ancoraggio come fu Windows, ebbene si… Android è il Windows della nuova era. Ecco le statistiche mobile, ad agosto Iphone si ferma e perde un punto percentuale mentre Android skizza come un razzo: http://www.w3schools.com/browsers/browsers_mobile.asp

Scrivi un commento