4

Apr

Lodsys denuncia Disney per utilizzo improprio in-app

wheres-water-130403-570x324 (1)


Nonostante tutte le difficoltà la Lodsys sta continuando la sua battaglia legale per far valere i diritti di licenza sugli acquisti in-App di tutte le applicazioni presenti su Apple Store. In queste settimane l’azienda ha denunciato alcuni piccoli sviluppatori e grandi software house come EA, Rovio, Square Eniz, Atari e Take Two.
Ora è toccato anche a Disney per l’applicazione Dov’è la mia acqua disponibile su App Store. La motivazione è sempre la stessa, Lodsys detiene il brevetto sugli acquisti in-app e malgrado tale brevetto sia stato licenziato da Apple (con un sostanzioso pagamento) la società p convinta che tale licenza valga solamente per le applicazioni create dalla tessa Apple e non per quelle sviluppate da altri.
A causa di questa convinzione, sono numerose le software house di grande importanza che non hanno alcun diritto di utilizzare la funzione in-app. Disney è stata denunciata per l’utilizzo degli acquisti in-app proposti dal gioco Dov’è la mia acqua.
In queste ore la Lodsys ha fatto sapere di aver provato a raggiungere un accordo con la Disney ma il colosso americano ha deciso di continuare per la sua strada. Secondo voi come andrà a finire questa battaglia legale?

Scrivi un commento