4

Giu

Como propone iPad negli ospedali

Como propone iPad negli ospedali

La città di Como ha in mente di organizzare un progetto davvero interessante per tutti i ricoverati non vedenti o ipovedenti. Si tratta della possibilità di offrire audiolibri su iPad, un progetto davvero interessante inaugurato ufficialmente in data 1 giugno all’Ospedale Sant’Anna di Como.
Tutti i degenti dell’Ospedale avranno a loro disposizione classici della letteratura

, poesia e altre opere molto importanti grazie al tablet di Apple. Si tratta del progetto “Un libro per tutti” e nasce grazie alla collaborazione con Sorriso nel Mondo Onlus. Ci teniamo a sottolineare che in tutta Italia, non sono pochi gli ospedali che offrono opere di letteratura ai degenti, ma al Sant’Anna di Como la tecnologia è sempre un passo avanti.
Sarà possibile donare libri cartacei ma anche audiolibri da mettere a disposizione dei ricoverati per arricchire in modo notevole il numero dei libri su iPad. Un’iniziativa davvero interessante e che meritava uno spazio all’interno del nostro sito, una piccola goccia nell’oceano che dimostra quanto la tecnologia sia diventata importante nella vita di tutti i giorni.
Finalmente l’iPad non viene più utilizzato come strumento di divertimento per giovani, ma anche per intrattenere malati che ogni giorno cercano una motivazione per andare avanti. Intrattenere in questo modo i degenti, permetterà loro di passare il tempo piacevolmente senza annoiarsi. La tecnologia può diventare qualcosa di davvero importante per rendere la vita delle persone migliore.
Conoscete altri progetti di questo tipo? Se si segnalate la vostra storia o quello che propone la vostra città, sarebbe molto interessante scoprire che iPad è utilizzato in mille modi anche nelle strutture sanitarie.

 

Scrivi un commento