10

Gen

Quanto costerà il prossimo iPhone?

iPhone-economico


Arrivano nuove indiscrezioni relative al prossimo iPhone e soprattutto al suo prezzo. Recentemente anche il Wall Street Journal si è sbilanciato sul possibile debutto entro la fine dell’anno di un iPhone low cost e ora si stanno diffondendo in rete alcune informazioni che bisogna prendere con le pinze.
L’analista Gene Munster da sempre è convinto che Apple stia progettando da tempo la commercializzazione di un iPhone a portata di tutti. E’ inoltre convinto che l’azienda di Cupertino, quest’anno proponga il nuovo iPhone al prezzo di soli 199 dollari senza alcuna sovvenzione da parte degli operatori telefonici.
Pensate che in America Apple riesce a vendere un iPhone 4 senza contratto a 449 dollari e in Italia a 429 euro con un margine di profitto pari al 60% per ogni smartphone venduto. L’azienda sta pensando seriamente alla possibilità di accontentarsi di un ricavo del 30% e di vendere l’iPhone a meta prezzo.
In questo modo andrebbe in perdita? Secondo l’analista Munster, una scelta di questo tipo non farebbe altro che aumentare le vendite di iPhone, portando nelle casse aziendali profitti per 6,5 miliardi di dollari pari al 3% del fatturato Apple.
Un iPhone alla portata di tutti attirerebbe almeno il 30% della popolazione, quale sarà la decisione finale di Apple? Con il successo di iPad Mini è stato possibile verificare che è arrivato il momento di cambiare strategia aziendale?

Scrivi un commento