17

Dic

Cina venduti 2 milioni di iPhone 5


Ovviamente Apple non poteva di certo attendere dei risultati pessimi per la vendita di iPhone 5 in Cina. Infatti, con squilli di trombe l’azienda di Cupertino è già pronta a dimostrare l’esito del debutto di iPhone 5 in Cina.
Già dall’inizio il boom dei pre-ordini aveva dimostrato un certo interesse e complessivamente la società ha annunciato vendite per 2 milioni di unità in un solo fine settimana. La notizia viene rilasciata da parte di un comunicato stampa ufficiale.
L’azienda di Cupertino ha annunciato oggi di aver venduto oltre 2 milioni di esemplari del nuovo melafonino, dopo solo 3 giorni dal lancio commerciale. L’iPhone 5 sarà disponibile in più di 100 paesi entro la fine di dicembre, contribuendo a rendere questo dispositivo ancora più cool e che rimarrà nella storia della tecnologia.
Apple è stupita dal responso ottenuto dai clienti iPhone cinesi, praticamente ha creato un nuovo record in un solo fine settimana. Lo stesso Tim Cook è rimasto sorpreso, il CEO di Apple ha dichiarato: “ La Cina è un mercato molto importante e i clienti non vedono l’ora di utilizzare i prodotti dell’azienda”.
Ancora una volta per Cupertino un grande successo e le solite parole entusiastiche di management e marketing. Secondo alcuni analisti era un risultato più che atteso, le aspettative nel Paese di Mezzo erano piuttosto elevate e in generale l’espansione nei 50 e più nuovi mercati, contribuirà a migliorare ulteriormente le performance finanziarie.
Considerando il lancio originale avvenuto a settembre, Apple negli Stati Uniti, Australia, Francia, Germania e Cina ha raggiunto i 5 milioni di unità commercializzate.
Un grande traguardo per Apple che da sempre a creduto nei suoi dispositivi e soprattutto in iPhone 5.

 

Scrivi un commento