Apple e il market share

iphone5-schiller-586x321


Apple è un’azienda che sta cercando di rinnovarsi e di cambiare la sua mentalità aziendale. Dopo una lunga attesa, si diradano i segreti riguardanti le dichiarazioni di Phil Schiller in merito all’iPhone low cost.
Direttamente su Reuters viene pubblicato un articolo dove si spiega nel dettaglio che cosa è accaduto alla fonte originale della notizia, quali sono le informazioni modificate e le nuove conclusione. Per il momento nessuno ha smentito in maniera ufficiale che Apple sta lavorando alla commercializzazione di un iPhone da 199 dollari.
La notizia ha preso fuoco dopo che Phill Schiller, aveva riposto ad alcuni analisti alla domanda “Dobbiamo aspettarci l’arrivo di iPhone low cost entro la fine dell’anno? Il manager aveva dichiarato che nonostante gli smartphone economici siano popolari, nel mondo Apple questa possibilità non verrà mai offerta.
Peccato che la dichiarazione ufficiale era stata un’altra:
“Apple non inseguirà il market share” questa è la frase che è stata integrata al posto delle notizie relative allo smartphone low cost. La conferma è arrivata anche dai portavoce della mela che hanno confermato questa versione e le nuove dichiarazioni di Schiller, che si è anche impegnato a contattare il quotidiano cinese per avere una rettifica dell’articolo.
Peccato soltanto, a questo punto, che da Cupertino non abbiano voluto commentare ulteriormente la vicenda o fornire una trascrizione completa dell’intervista.