12

Lug

Os X Mountain Lion presto disponibile

OS X Mountain Lion sta per essere distribuito al grande pubblico, il nuovo OS della Apple ha raggiunto lo scorso lunedì l’ultimo stadio di evoluzione, è stata rilasciata la Golden Master, ovvero quella versione che poi diventerà definitiva e quella che in pratica non presenta problemi. Se non ci saranno interventi dell’ultima ora , Mountain Lion arriverà entro la fine del mese su tutti i Mac. Apple non ha dichiarato, almeno al momento, una data di uscita specifica, molti dicono che il 19 luglio si avrà il ‘Leone’ sui Mac, mentre altri indicano il 25 di luglio come data di uscita dell’OS.

Al di la della data di uscita il sistema operativo ha perso il nome Mac nel titolo, infatti ora si chiama semplicemente OS X Mountain Lion, ma quanto costa questo update? 14,99 euro e potrà essere scaricata direttamente da Mac App Store, chi ha comprato Mac dall’11 giugno 2012 il sistema operativo verrà aggiornato gratuitamente , ma bisogna fare una richiesta entro 30 giorni dall’uscita.

OS X Mountain Lion è chiaramente un evoluzione del sistema operativo precedente, raccoglie quel di buono c’era ed elimina quello che non era ottimale. Il nuovo sistema integra i social network e altri servizi web, una integrazione perfetta di iCloud per salvare i dati personali ed una collaborazione con iOS di iPhone e iPad. OS X eredita dal sistema operativo mobile un ciclo di sviluppo annuale che cade ogni estate.

Caratteristiche

Non troviamo una sola di novità, ma sono circa 200 le nuove funzionalità che rendono il sistema operativo ultra funzionale, semplice e ricco.

iCloud è presente tra le novità e con le nuove caratteristiche riescono ad integrare un ecosistema nuovo e che funziona perfettamente con iPod, iPad, iPhone e Apple Tv. La sincronizzazione ora funziona praticamente per tutte, basta impostare all’inizio il proprio Apple ID ed il gioco è fatto, il resto verrà praticamente da solo. Quando sarà rilasciato iOS 6, in autunno probabilmente, si potranno anche sincronizzare le schede del browser Safari, i siti che si stavano visualizzando sul computer si potranno vedere sui dispositivi mobile e viceversa. iCloud ha poi introdotto la possibilità di ‘Documenti sulla nuvola’, una specie di funzionalità che tutti noi hanno conosciuto grazie a Google.

La Apple Tv entra in questo mondo. Con AirPlay Mirroring lo schermo del computer potrà essere visualizzato e condiviso in Tv , direttamente in alta definizione e può essere utile come desktop per l’esecuzione di giochi, film e presentazioni, insomma una specie di proiettore.

Il Centro notifiche

Introdotto in OS X Mountain Lion

è anche il centro notifiche, come su iOS 5 permette di gestire tutto, e tenerci aggiornati sugli eventi che accadono sul nostro dispositivo e in questo caso sul nostro computer. Una nuova email, un nuovo messaggio e un nuovo tweet e così continuando, insomma un sistema dove poter tenere tutto sottocontrollo.
Migliorata la sicurezza e la Privacy – Apple è andata a potenziare la sicurezza nel suo OS X, infatti ora Safari è più sicuro e offrirà la funzionalità di ‘Do Not Track’ , questo permette di evitare il tracciamento della navigazione e assicurare una protezione all’utente ed al computer stesso. Inoltre sarà possibile installare le applicazioni solamente dal Mac App Store, niente da fonti esterne per evitare virus.

Il nuovo Mountain Lion sarà disponibile molto presto per tutti gli utenti Mac e le novità introdotte saranno così tante da far gola anche agli utenti Windows che desiderano passare ad Apple.

Scrivi un commento