26

Dic

iOS 7 e Jailbreak Untethered: come installare Cydia

iOS 7 e Jailbreak Untethered: come installare Cydia

Come molti di voi già sapranno, da pochi giorni è disponibile per il dowload la nuova utility in grado di attivare il Jailbreak Untethered su tutti i dispositivi che hanno installato il sistema operativo iOS 7.

Si tratta senza dubbio di una bellissima notizia, dato che che i device compatibili con iOS 7 sono davvero molti. Ecco la lista completa dei dispositivi compatibili con l’ultimo Jailbreak Untethered: iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPhone 4S, iPhone 4, iPad Air, iPad 4, iPad 3, iPad 2, iPad Mini 2, iPad Mini, iPod Touch di quinta generazione.

Purtroppo però, installando il Jailbreak Untethered di iOS 7 viene inclusa una vecchia versione di Cydia che ha alcuni problemi di compatibilità con diverse applicazioni scaricate, e prontamente lo sviluppatore “Saurik” ha rilasciato una nuova versione che non solo è priva di tutti gli errori riscontrati dagli utenti, ma si presenta anche con un’interfaccia grafica completamente rinnovata, in perfetto stile iOS 7. In questa guida di oggi vi spieghiamo come aggiornare Cydia all’ultima versione compatibile con il Jailbreak di iOS 7. Può sembrare una cosa complicata, ma in realtà è più semplice del previsto!

La nuova versione di Cydia è fortemente ottimizzata per iOS 7, tanto che lo sviluppatore Saurik suggerisce di installarla soltanto sui device che hanno iOS 7, e non versioni precedenti del sistema operativo mobile di Apple. La nuova versione infatti è stata testata a fondo soltanto su iOS 7, e non è garantito il corretto funzionamento su iOS 6 e precedenti.

Il noto marketplace alternativo all’App Store ufficiale è stato completamente ridisegnato, senza però perdere la propria originalità. La schermata principale è quella che ha ricevuto meno modifiche, tuttavia adesso la barra superiore è sempre visibile in trasparenza, in modo tale che l’utente ha sempre la possibilità di controllare gli aggiornamenti dei pacchetti.

Sono cambiate radicalmente le icone dei pacchetti e delle categorie, e nella sezione inedita “Novità” possiamo notare la presenza di indicatori verdi che ci segnalano quando un pacchetto è già stato installato nel nostro iPhone.

Molto interessante la sezione “Gestisci”, perfetta per controllare tutti i pacchetti installati, la memoria residua del device e attivare i filtri dei pacchetti visualizzabili.

Ma come facciamo ad aggiornare Cydia all’ultima versione? Come già detto, non dobbiamo essere degli “smanettoni”: è sufficiente avviare l’app Cydia, aprire la sezione “Novità” e fare tap sul pulsante “Aggiorna”. Consigliamo di essere connessi alla rete senza fili Wifi, così da non consumare i megabyte della flat dati mobile.

Scrivi un commento