13

Gen

iPhone 6: al via la produzione del melafonino di nuova generazione

iPhone 6: al via la produzione del melafonino di nuova generazione

Il 2014 è iniziato da un paio di settimane, e già si inizia a parlare del melafonino di nuova generazione, conosciuto per il momento come iPhone 6 e che dovrebbe arrivare sul mercato dopo l’estate.

Apple ormai ci ha abituati a vedere arrivare sul mercato ogni anno un nuovo modello di iPhone, pertanto la notizia di oggi non è proprio una sorpresa: pare infatti che l’azienda asiatica Pegatron avvierà molto presto la produzione dell’iPhone 6, in modo da evitare problemi di disponibilità al momento del lancio.

I fan della Mela morsicata sapranno bene che Apple solitamente si rivolge a Foxconn per l’assemblaggio dei suoi iPhone, ma in futuro le cose potrebbero cambiare. Come molti di voi già sapranno, il lancio dell’iPhone 5 e dell’iPhone 5S non è stato esente da difetti: in particolare, diversi utenti si sono lamentati che i loro telefoni avevano dei problemi di assemblaggio. Inoltre l’azienda cinese non è mai riuscita a soddisfare al massimo la forte domanda di Apple, cosa che i dirigenti di Cupertino non hanno mai gradito.

Ma come già detto, il cambiamento sembra essere dietro l’angolo: mentre nel 2013 l’azienda Pegatron era responsabile soltanto dell’assemblaggio dell’iPhone 5C e dell’iPad Mini, quest’anno potrebbe produrre ben il 50% dei futuri iPhone 6. In questa maniera Foxconn avrebbe molti meno smartphone da assemblare, riducendo al minimo i problemi al lancio.

E proprio per evitare problemi di disponibilità al momento del lancio, pare che Pegatron stia espandendo le proprie catene di montaggio. Ecco che cosa scrive il quotidiano taiwanese Liberty Times a tal proposito:

“Per venire incontro alla domanda, Pegatron ha dato inizio alla costruzione di un nuovo impianto a Kunshan, una città vicino Shanghai. Questo impianto diventerà operativo a metà dell’anno e inizierà la produzione di massa più tardi, in tempo per il lancio dell’iPhone 6 di Apple.”

Ovviamente stiamo parlando di pure e semplici indiscrezioni, non c’è ancora nulla di ufficiale. Ma siamo convinti che Apple abbia realmente stretto un nuovo accordo con Pegatron per poter migliorare la produzione dei suoi iPhone. La gente non sempre è disposta ad aspettare, e un problema di disponibilità a volte si traduce in un cliente perso.

Ma che caratteristiche tecniche potrebbe avere il prossimo iPhone 6? Vedremo di riassumere gli ultimi rumors in un articolo dedicato, visto che le voci di corridoio non mancano. Si parla comunque di cambio radicale di design, display da 5 pollici, fotocamera da 8 Megapixel e processore Apple A8 più potente.

Scrivi un commento