4

Set

Apple iPhone 5S: video sulla resistenza ai graffi

Apple iPhone 5S: video sulla resistenza ai graffi

In questi ultimi mesi ci sono state moltissime notizie sul nuovo modello del popolare melafonino, chiamato per il momento iPhone 5S e che dovrebbe arrivare sul mercato mondiale verso la fine del mese nelle colorazioni Black, White e l’inedita Gold Champagne.

Ebbene, proprio quest’ultima è la protagonista dell’ultimo video pubblicato su Youtube

e che ha come argomento la (non) resistenza ai graffi della scocca dell’iPhone 5S. Il filmato è stato pubblicato dai responsabili del sito Jailbreak Nation, e al momento non è chiaro se si tratti di un fake o meno.

Mettendo da parte il discorso sull’attendibilità del video, una cosa è chiara: l’iPhone 5S è poco resistente ai graffi, soprattutto con oggetti taglienti come le chiavi o un coltello. La causa è da ricercare nel materiale utilizzato per la scocca, l’alluminio anodizzato che si graffia fin troppo facilmente. Lo sanno bene i possessori dell’attuale iPhone 5.. E’ vero che la scocca in alluminio è molto elegante, tuttavia è molto più soggetta a graffi e piccole ammaccature.

Esiste una soluzione? Certo che sì: per evitare che il telefono si graffi, è sufficiente acquistare una cover protettiva, ma a questo punto molti si chiedono l’utilità di avere una scocca tanto elegante, se poi dev’essere coperta completamente per non essere rovinata. Un’alternativa sarebbe attendere l’uscita dell’iPhone 5C, il melafonino “low cost” che dovrebbe avere una scocca in plastica, meno soggetta ai graffi rispetto a quella in alluminio dell’iPhone 5 e del futuro iPhone 5S.

Il filmato, sempre che sia vero, serve anche a confermare le numerose indiscrezioni sul design del nuovo iPhone 5S: come previsto, lo spessore e le dimensioni della scocca rimarranno invariate, così come il display touch da 4 pollici. I miglioramenti dovrebbero riguardare la velocità del processore, la quantità di memoria RAM e la qualità della fotocamera posteriore.

Scrivi un commento