19

Set

iPhone 5S o iPhone 5C? Guida all’acquisto dei nuovi modelli di iPhone

iPhone 5S o iPhone 5C? Guida all'acquisto dei nuovi modelli di iPhone

I nuovi modelli di iPhone sono stati annunciati ufficialmente la scorsa settimana presso il quartier generale a Cupertino, e già domani saranno disponibili per la vendita negli Stati Uniti, in Australia, Canada, Cina, Francia, Germania, Hong Kong, Giappone, Puerto Rico, Singapore e Regno Unito.

E per quanto riguarda l’Italia? Apple non ha ancora annunciato delle date precise per quanto riguarda la disponibilità nel Bel Paese dei nuovi iPhone 5S e iPhone 5C, limitandosi ad un generico “entro il mese di dicembre”. Dal momento quindi che mancano ancora un bel po’ di settimane all’arrivo dei melafonini di nuova generazione sugli scaffali italiani, vediamo di riepilogare i pro e i contro di entrambi i modelli.

Iniziamo dal fattore più importante, ovvero il prezzo di vendita: l’iPhone 5S avrà dei prezzi molto simili all’attuale iPhone 5, quindi circa 729 euro per la versione da 16 GB, 839 euro per la versione da 32 GB, e 949 euro per quella da 64 GB. L’iPhone 5C invece sarà disponibile ad un prezzo di circa 600 euro nella versione da 16 GB, e 729 euro per quella con 32 GB di memoria interna. Siamo ben lontani dall’idea di “iPhone low cost”..

Passiamo al display: i due nuovi modelli di iPhone hanno entrambi un display multi touch da 4 pollici con risoluzione di 1136 x 640 pixel, profondità di 16 milioni di colori, retroilluminazione a LED e tecnologia IPS.

L’iPhone 5C è più spesso e pesante rispetto all’iPhone 5S, a causa della scocca in plastica. Quest’ultima offre una minore sensazione di avere tra le mani un prodotto “premium”, tuttavia è più resistente a urti e graffi rispetto all’alluminio.

Per quanto riguarda il discorso multimediale, entrambi i modelli hanno una webcam frontale da 1.2 Megapixel per le videochat in alta qualità, e sulla cover posteriore è presente una fotocamera da 8 Megapixel. L’iPhone 5S ha però una marcia in più: il sensore fotografico è il 15% più grande, e il doppio flash LED garantisce degli scatti con i colori più vicini alla realtà.

Anche dal punto di vista delle prestazioni, l’iPhone 5S è il netto vincitore, grazie al processore Apple A7 di nuova generazione a 64 bit, fino a due volte più veloce rispetto all’Apple A6 dell’iPhone 5 e dell’iPhone 5C. La durata della batteria dovrebbe essere simile, ma l’iPhone 5S ha come extra il lettore di impronte digitali sul tasto Home, comodissimo per sbloccare il telefono e autorizzare l’acquisto delle app.

In conclusione, la differenza di prezzo tra i due iPhone è davvero minima, e riteniamo siano soldi buttati quelli per l’iPhone 5C, dato che basta spendere qualcosa in più per avere tra le mani l’iPhone 5S, un prodotto sensibilmente migliore sotto ogni punto di vista. Certo, se l’iPhone 5C fosse costato 400 dollari, allora sarebbe stato tutto un altro discorso..

Scrivi un commento