5

Feb

iPhone 5S: come aumentare la durata della batteria con iOS 7.0.5

iPhone 5S: come aumentare la durata della batteria con iOS 7.0.5

Come alcuni di voi già sapranno, i tecnici di Apple hanno da poco reso disponibile per il download l’aggiornamento del sistema operativo iOS 7.0.5. Le novità introdotte sono davvero poche, ma sono presenti diversi bugfix che, a detta di molti utenti, sono serviti a migliorare l’autonomia dell’ultimo iPhone 5S.

La durata della batteria del telefono è sempre un tema molto importante, dato che non è certo bello stare fuori casa e avere l’iPhone scarico e inutilizzabile. Non sempre si ha a disposizione una presa elettrica per la ricarica della batteria (e questo vale ovviamente per ogni dispositivo elettronico), e in questa guida di oggi vediamo di spiegarvi passo passo quali sono gli accorgimenti migliori da tenere a mente per migliorare l’autonomia dell’iPhone 5S, prolungando il più possibile la durata della batteria senza comunque limitare in maniera forte l’uso delle applicazioni.

Come prima cosa, per migliorare l’autonomia dell’iPhone 5S suggeriamo di disattivare la luminosità automatica. Quest’ultima è senza dubbio molto comoda quando stiamo utilizzando il telefono all’aria aperta, visto che il sensore di luminosità ambientale è in grado di variare la retroilluminazione del display LCD in base a quanta luce c’è attorno a noi.

Ma se utilizziamo l’iPhone al chiuso (scuola, ufficio, treno, ..) e di sera, conviene attivare la luminosità manuale, direttamente dal menu Impostazioni -> Display. Suggeriamo un valore attorno al 50%. In qualsiasi momento possiamo variare tale valore sfruttando il Centro di Controllo di iOs 7.

Se sfruttiamo di più la rete Wifi per la navigazione sul web, il controllo della posta elettronica e il download di applicazioni dall’App Store, allora possiamo disattivare la rete 4G LTE dal menu Impostazioni -> Cellulare. Attiviamo l’opzione soltanto se sulla SIM del nostro iPhone è attivo un piano dati per la rete 4G LTE.

Sempre rimanendo in tema di connettività mobile, attiviamo la rete Wifi soltanto quando ci interessa davvero. Molta gente per pigrizia o abitudine (o entrambe le cose) tiene accesa l’antenna Wifi tutto il tempo.. nulla di più sbagliato. Soprattutto se siamo in continuo movimento (ad esempio, all’università o al lavoro), l’iPhone cercherà senza sosta le reti Wifi libere, anche quando lo schermo è spento. Perchè sprecare inutilmente la batteria?

Se ci troviamo in una zona con poco segnale, suggeriamo di attivare la modalità d’uso Aereo fino a quando non ci troveremo in una zona con segnale più stabile. Infine, disattiviamo l’iCloud: è una bella comodità, ma consuma davvero molta batteria.

Scrivi un commento