20

Ago

Come inviare messaggi gratis con l’iPhone

Come inviare messaggi gratis con l'iPhone

In questi ultimi anni gli smartphone si sono evoluti moltissimo, e ormai sono lontani i tempi quando si doveva pagare per un messaggio di testo, il caro e vecchio SMS. Al giorno d’oggi infatti praticamente tutti i possessori di uno smartphone, iPhone incluso, hanno sottoscritto un abbonamento di flat dati per poter navigare liberamente sul web in perfetta mobilità, e la presenza dalla connessione continua permette proprio di scambiarsi messaggi di testo in maniera del tutto gratuita.

Al giorno d’oggi le alternative ai messaggi SMS tradizionali non mancano di certo, e in questa guida di oggi vediamo di spiegarvi passo passo come fare per inviare e ricevere messaggi in maniera del tutto gratuita. Grazie al ricco App Store, trovare e installare l’applicazione desiderata è davvero una passeggiata!

Se siamo a conoscenza dell’indirizzo email del nostro amico o parente, allora possiamo inviare un messaggio email utilizzando l’applicazione Mail già preinstallata all’interno dell’iPhone. L’utilizzo è davvero semplice: dopo aver configurato l’account personale (ad esempio, se abbiamo un account Gmail dobbiamo immettere il nome utente e la password), facciamo tap su “nuovo messaggio”, digitiamo l’indirizzo email del destinatario, riempiamo la voce “Oggetto” e scriviamo il testo nel campo poco più sotto. Volendo possiamo inviare in allegato anche le immagini salvate nella memoria, sempre in maniera del tutto gratuita. L’unico costo è quello del traffico dati, ma se abbiamo una flat 3G oppure siamo connessi via Wifi non c’è alcun problema!

Se non siamo molto pratici con il client dei messaggi di posta elettronica, allora possiamo procedere con l’installazione di Imo Messenger, programma disponibile per il download gratuito nell’App Store e che permette di mettersi in contatto con tutti gli amici registrati nei network Facebook, Google Talk, MSN, ICQ/AIM, Yahoo Messenger, Jabber, Hyves, VKontakte e Steam. Niente male, vero?

Una volta installata l’app, facciamo tap sull’icona appena creata nella Spring Board e premiamo il pulsante virtuale Sign Up per aprire la schermata relativa al login dell’account. Possiamo effettuare l’iscrizione utilizzando un account già esistente di Facebook, Twitter, LinkedIn e Google+, o in alternativa si può identificare l’account con il proprio numero di telefono. Completata l’iscrizione, scegliamo dall’apposita schermata i servizi di instant messagging che desideriamo utilizzare.

Un’ottima alternativa a Imo Messenger è iMessage: si tratta di un client di messaggistica istantanea già preinstallato nell’iPhone e che ci permette di inviare messaggi di testo gratuiti verso tutti i possessori di device Apple, quindi non solo iPhone, ma anche iPad, iPod Touch e computer Mac.

Scrivi un commento