3

Apr

iOS 7.1: guida su come nascondere le app di sistema

iOS 7.1: guida su come nascondere le app di sistema

I colleghi del sito 9to5Mac ci hanno appena informati che all’interno del sistema operativo iOS 7.1 esiste un particolare bug che permette di nascondere le applicazioni standard dell’iPhone e dell’iPad in pochi e semplici passaggi, senza bisogno del Jailbreak. In questa guida vi spieghiamo passo passo come fare!

Prima però di procedere con la spiegazione dettagliata sui vari passaggi per nascondere le app del sistema operativo iOS 7.1, ci teniamo a sottolineare che questo bug potrebbe creare qualche problema di compatibilità con le altre applicazioni installate. La stabilità del sistema non è quindi garantita, e consigliamo vivamente di effettuare un backup completo di tutta la memoria, sia tramite iTunes che con iCloud, in modo da evitare spiacevoli sorprese nel caso qualcosa non dovesse andare per il verso giusto.

Se dobbiamo essere sinceri, praticamente con ogni major release di iOS gli “smanettoni” del web trovano un sistema per nascondere le app di sistema, e il procedimento che vi illustriamo oggi è valido soltanto con il firmware iOS 7.1. È indifferente se siamo in possesso di un iPhone, iPad oppure iPod Touch, ma l’importante è che il sistema operativo installato sia iOS 7.1. Altre versioni non hanno questo particolare bug.

Come prima cosa dobbiamo creare nella SpringBoard (la schermata principale di tutte le applicazioni) una nuova cartella. Fatto? Perfetto, assicuriamoci che contenga tutti i programmi che desideriamo nascondere, e inseriamola in una schermata con altre app. È importante che in tale schermata non ci siano spazi vuoti e altre cartelle, altrimenti non sarà possibile sfruttare il bug di iOS 7.1.

A questo punto, prendiamo una qualsiasi applicazione e spostiamola su un’altra, in modo da creare una nuova cartella. Adesso arriva il bello: prima che l’animazione di creazione della nuova cartella finisca, trasciniamo dentro la cartella che abbiamo creato in precedenza.

Ci siamo quasi: se tutto è andato per il verso giusto, ovvero siamo stati più veloci di iOS, allora all’interno della nuova cartella ci sarà una sottocartella contenente tutte le app da nascondere. Spostiamo dalla cartella alla Spring Board le due applicazioni che abbiamo spostato prima, quindi spostiamo anche la sottocartella nella Spring Board. Premiamo infine il tasto Home e, come per magia, la cartella con tutte le app da nascondere non ci sarà più!

State tranquilli che tutte quelle app non vengono cancellate, e basta un riavvio per rimettere le cose a posto.

Scrivi un commento