21

Gen

Apple iOS 7: come velocizzare il multitasking delle app

Apple iOS 7: come velocizzare il multitasking delle app

Come molti di voi già sapranno, il nuovo sistema operativo iOS 7 ha portato numerose novità rispetto alle precedenti versioni, e oltre al cambio netto dell’interfaccia grafica è stato introdotto un nuovo sistema di gestione del multitasking delle applicazioni.

Il sistema, che per certi versi ricorda moltissimo quello presente da tempo su Android e Blackberry OS, permette di gestire in maniera pratica e veloce tutte le applicazioni che sono state avviate in background. Nelle versioni precedenti di iOS, il multitasking era davvero limitato, e finalmente in iOS 7 è possibile gestire più comodamente l’apertura o la chiusura delle app nascoste in background.

C’è un problema però.. molti utenti hanno trovato lento il nuovo sistema di scorrimento delle applicazioni aperte in multitasking. Se infatti abbiamo aperto numerose applicazioni in background, può risultare snervante scorrere il lungo elenco orizzontale. In questa guida di oggi vediamo di spiegarvi passo passo come fare per velocizzare il tutto!

In iOS 7, il multitasking è stato fortemente ottimizzato e migliorato rispetto al passato. Per intenderci, in iOS 6 e nelle versioni precedenti il multitasking era rappresentato da una semplice barra con le icone di tutte le app inattive. Adesso invece l’interfaccia grafica è stata modificata in maniera radicale, e premendo due volte il tasto Home dell’iPhone si apre una schermata che racchiude le miniature di tutte le schermate delle app attualmente in esecuzione.

L’effetto visivo è certamente di alto livello, ma non colpisce la velocità di scorrimento delle singole schermate. Per velocizzare il tutto, fortunatamente non ci dobbiamo rivolgere al Jailbreak, ma è sufficiente scorrere le applicazioni posizionando il dito sull’icona delle app, e non sull’anteprima delle schermate. Tutto qui! E’ stato più semplice del previsto, non è vero?

Ci teniamo però a sottolineare che la velocità di scorrimento dipende anche dall’hardware del telefono: il multitasking dell’iPhone 5S risulta senza dubbio più fluido e veloce rispetto a quello dell’iPhone 4.

Il multitasking comunque non è l’unica importante novità presente in iOS 7. Troviamo ad esempio il Centro di Controllo, una schermata che ci permette di regolare all’istante la luminosità dello schermo, cambiare la traccia musicale, attivare il Wifi e il Bluetooth, accendere la torcia LED, avviare l’app Calcolatrice, aprire la Fotocamera, e molto altro ancora.

Troviamo poi un Centro Notifiche tutto nuovo, AirDrop per la condivisione di file tra iDevice, il browser Safari ancora più potente e veloce, il sistema vocale Siri molto più completo e l’app Immagini che organizza automaticamente tutte le foto salvate in memoria.

Scrivi un commento