12

Feb

WhatsApp: come salvare i messaggi dall’iPhone al PC

WhatsApp: come salvare i messaggi dall'iPhone al PC

WhatsApp è senza dubbio l’applicazione più popolare per la messaggistica istantanea tra smartphone, tablet e PC di ogni marca e genere. Ma esiste un modo per salvare i messaggi dall’iPhone al PC? Fortunatamente sì: l’utility si chiama Backup Extractor, e in questa guida vi spieghiamo passo passo come utilizzarla.

Solitamente su WhatsApp le conversazioni non sono particolarmente importanti.. spesso infatti si utilizza il programma per chattare velocemente con gli amici e per mettersi d’accordo su qualcosa. A volte però può capitare di avere una conversazione più interessante del solito, ed ecco quindi che nasce la necessità di effettuare una copia di backup sul PC. Ma come possiamo procedere? E’ necessario il Jailbreak dell’iPhone? Fortunatamente no. Ecco come fare!

Come prima cosa, colleghiamo l’iPhone utilizzando il cavo dati USB fornito in dotazione, quindi avviamo il software iTunes ed effettuiamo un backup completo del telefono. Fatto? Perfetto, a questo punto scarichiamo e installiamo nel nostro PC il programma iPhone Backup Extractor

, il quale ci servirà per estrarre dal backup originale del melafonino tutti i file dei messaggi di Whatsapp.

Una volta installato il software, avviamolo e attendiamo il completamento della ricerca automatica degli ultimi file di backup creati tramite iTunes. Nel caso la ricerca non dovesse andare a buon fine (può capitare), selezioniamo manualmente la cartella dove abbiamo salvato l’ultimo backup dell’iPhone.

A questo punto facciamo clic sul pulsante “Expert Mode” per attivare la modalità avanzata, quindi clicchiamo su “Application”, selezioniamo il file “net.WhatsApp.WhatsApp” e premiamo il tasto “Extract Selected”. Se tutto è andato per il verso giusto, ora all’interno della cartella “Application” appena creata ci dovrebbe essere il file “ChatStorage.sqlite”.

Perfetto, abbiamo estratto il file che contiene tutte le conversazioni di Whatsapp! Ma se desideriamo leggerle? Ovviamente non è possibile utilizzare il classico blocco note di Windows, e uno dei programmi migliori per aprire correttamente il file di Whatsapp è senza dubbio WhatsApp Xtract. Questo software permette anche l’esportazione delle conversazioni in formato HTML, in modo da poterle leggere con qualsiasi browser web. Ricordiamo comunque che stiamo parlando di utility non ufficiali, pertanto non è garantito il corretto funzionamento, in particolare se le conversazioni erano ricche di emoticons e immagini in allegato.

Scrivi un commento