12

Nov

Facebook: come risolvere i problemi di crash dell’app per iPhone

Facebook: come risolvere i problemi di crash dell'app per iPhone

Il popolare melafonino della casa di Cupertino viene utilizzato per fare moltissime cose, come ad esempio controllare i messaggi di posta elettronica, navigare sul web, scattare foto, registrare video, giocare agli ultimi videogiochi 3D, leggere libri digitali, ascoltare la musica preferita e molto altro ancora.

L’iPhone viene anche utilizzato per aggiornare il proprio profilo di Facebook o Twitter, e nella guida di oggi desideriamo proprio parlare di alcuni problemi presenti all’interno dell’app ufficiale del social network creato da Mark Zuckerberg.

L’ultima versione 6.7 infatti è ricca di bug (non che sia una novità quando si parla di Facebook..), e moltissimi possessori di iPhone si sono lamentati sul web che l’applicazione si blocca spesso all’avvio, rendendo così snervante il suo utilizzo. Ma esiste un modo per evitare questi crash improvvisi del programma? Oppure siamo costretti ad attendere il rilascio di un nuovo aggiornamento dell’app? Fortunatamente esiste un modo, e in questa guida di oggi vi spieghiamo come fare.

Al momento, pare che l’unica soluzione per evitare i crash di Facebook all’avvio sia la disinstallazione completa del programma dal nostro iPhone. Esatto, avete capito bene. I problemi generati dall’ultima versione molto probabilmente sono legati a qualche conflitto con dei file delle versioni precedenti di Facebook, e allora bisogna fare “piazza pulita”. Il procedimento non è affatto complicato, e ve lo spieghiamo passo passo qui di seguito.

Come prima cosa, sblocchiamo il telefono (se è attiva la sicurezza avanzata dell’iPhone 5S appoggiamo il dito sul lettore di impronte digitali Touch ID), apriamo la schermata principale della Spring Board e cerchiamo l’icona dell’app di Facebook. Trovata? Perfetto, a questo punto premiamola per qualche secondo e, non appena comparirà una X, facciamo tap su di essa per procedere con la rimozione dell’applicazione del social network di Zuckerberg. Non appena apparirà il messaggio di conferma, premiamo il pulsante Elimina per confermare la disinstallazione del programma.

Ok, il grosso è stato fatto. Adesso assicuriamoci di essere connessi ad Internet con l’iPhone (meglio se tramite la rete Wifi, così non si consumano i megabyte della flat dati) e facciamo tap sull’icona dell’App Store. Nella casella di ricerca digitiamo “Facebook” e scarichiamo di nuovo nel telefono l’app ufficiale.

Come per magia, tutti i problemi di crash saranno soltanto un brutto ricordo, e adesso potremo utilizzare l’app di Facebook senza alcuna preoccupazione. Nel caso ci sia ancora qualche bug, proviamo a riavviare l’iPhone.

  • Marco
    18 febbraio, 2015, 12:15

    Avete scoperto l’acqua calda. Facebook crasha solo quando è collegato col wifi tutto un continuo. Le ho provate tutte, non so più che fare

  • Betta
    21 settembre, 2015, 20:24

    Perché dopo pochi minuti mi si chiude Facebook

  • Andrea
    11 aprile, 2016, 08:35

    fatto tante e tante volte, ma nulla da fare dopo una o due aperture si richiude di nuovo… è possibile che non hanno ancora capito il perchè?

Scrivi un commento