30

Gen

500 px ritorna su App Store

images (3)


Qualche settimana fa alcuni utenti avevano assistito alla rimozione improvvisa di un’applicazione presente all’interno di App Store: 500px. Si tratta di un’applicazione che senza motivi reali è stata eliminata per essere riportata online di recente.
Secondo le informazioni in nostro possesso, 500PX era stata eliminata dallo store di Cupertino a causa dei suoi contenuti non appropriati e naturalmente contrari alle restrittive regole di Apple. Gli sviluppatori non si sono dati per vinti e si sono messi nuovamente al lavoro per effettuare le modifiche desiderate dalla mela.
Durante i lavori di modifica è stato integrato un avvertimento riguardante l’età suggerita per l’utilizzo dell’applicazione, consigliato quindi ai maggiori di 17 anni. Inoltre sono state integrate altre innumerevoli funzionalità, come la possibilità di effettuare report di foto non adeguate, con possibilità di rimuovere ogni dettaglio.
Sui portali noti al mondo Apple ovviamente questa notizia sta spopolando, su TechCrunch sono state addirittura riportare le parole del fondatore di 500Px, Oleg Gustol, convinto che il team di sviluppo ha fatto il possibile per lavorare con Cupertino per offrire un’applicazione in grado di rispettare le richieste aziendali.
Una collaborazione che ha portato buoni risultati con l’approvazione e il ritorno all’interno dello store della mela. Vista la modifica lo sviluppatore ha pensato bene di offrire un aggiornamento alla versione 2.0.3 e sistemare qualche bug riguardante il login e il download parziale di foto.

Scrivi un commento