27

Mar

T-Mobile vendita iPhone 5 con supporto bande AWS

T-Mobile-iPhone-570x427


T-Mobile ha annunciato che dal 12 aprile inizierà la commercializzazione di iPhone 5 in America. A prima vista potrebbe sembrare una notizia che non interessa molto gli utenti italiani, se non fosse che la versione commercializzata da T-Mobile è diversa da quelli venduti fino ad oggi.
Infatti, abbiamo scoperto che il modello che sarà commercializzato negli Usa prossimamente, non è identico agli altri iPhone 5 venduti fino ad oggi da Apple. Questo modello integra anche il supporto alle bande di rete AWS.
Questo significa che l’iPhone 5 di T-Mobile supporterà le bande AWS, un supporto che non potrà essere integrato anche negli iPhone tramite un semplice aggiornamento software. La motivazione è semplice, si tratta di una novità hardware che integra un nuovo chip di comunicazione.
L’azienda di Cupertino ha fatto sapere ai clienti di At&T che desiderano avere il supporto alle bande AWS, che se fossero interessati a questa caratteristica, dovranno acquistare un nuovo dispositivo a partire dal prossimo mese.
Gli utenti italiani non lo sanno ma la AWS è una banda UMTS utilizzata nel nord America, capace di offrire prestazioni migliori sia in chiamata che in navigazione. Non vi sembra ingiusto che Apple inviti gentilmente i vecchi clienti a comprare un nuovo iPhone, solo per avere questa integrazione?

Scrivi un commento