1

Feb

Gabe Newell teme l’avvento della Apple nel mondo dei videogiochi

Apple-prepares-to-plug-Apple-TV-into-the-App-Store-2355

Il successo riscontrato da Apple anche nel mondo dei videogiochi non è passato inosservato tanto che il mercato mobile sta acquisendo sempre più approvazioni soprattutto per i prodotti videoludici su tablet e smartphone. A contestare, però, questa realtà ci ha pensato subito il CEO di Valve, una delle software house più in attività e in voga del momento soprattutto grazie al marchio Steam, la piattaforma di distribuzione digitale di prodotti videoludici per PC. Gabe Newell, infatti, durante una lezione tenutasi presso l’Università del Texas ha parlato del futuro dei videogiochi e ha commentato anche il possibile futuro di Apple all’interno di questo mercato.

La critica è stata ovviamente aspra, soprattutto perché Newell si vede colpito in casa propria. Apple, infatti, ha colpito una grande fetta di mercato videoludico e nel prossimo futuro non sarebbe una sorpresa vederla arrivare a casa di tutti quanti con una piattaforma casalinga realizzata a Cupertino. Già con la Apple TV sarà possibile lanciare giochi iOS sul proprio schermo, trasformando l’attività mobile in una home console, quindi il passaggio a qualcosa di nuovo non è troppo lontano. La tecnologia AirPlay se potenziata, sostiene Newell, può essere il vero concorrente del mondo videoludico creato fino a ora. Intanto le software house inizino a pensare a una contromossa.

[Via]

Scrivi un commento