20

Feb

Apple, attacco, hacker,

apple_logo1-


In queste ultime settimane gli attacchi hacker si sono susseguiti tra le aziende più famoso e le autorità conosciute in tutto il mondo. Oggi abbiamo la conferma che anche Apple ha subito un attacco hacker, la società ha confermato la violazione dei propri sistemi informatici, molto simile a quella effettuata su Facebook qualche tempo fa.
Attraverso il comunicato ufficiale Apple ha dichiarato che il malware è stato già identificato e per il momento è sicuro che il numero di Mac infettati sia ridotto. Lo stesso virus è stato utilizzato per attaccare l’azienda di Cupertino ma anche altre società e la sua diffusione è avvenuta direttamente online su un sito di sviluppatori software.
I sistemi interni infettati per il momento sono stati isolati e per il momento non esistono prove reali che i dati siano stati trafugati. Apple in queste ore sta lavorando con la polizia per scoprire l’origine di questo malware.
Per il momento non sono state rilasciate informazioni sul numero esatto di computer colpiti dagli hack all’interno dell’azienda. Nel frattempo continuano le accuse sui report di Facebook e sull’utilizzo di iPhone Dev SKD per ospitare un attacco ai danni degli impiegati Facebook, la Polizia spera che questa notizia non sia vera, altrimenti le carte in tavola cambiano per tutti.

Scrivi un commento